Su Frutticoltura un esaustivo articolo sull’impianto ad alta densità di ciliegio gestito da Salvi Vivai e Università di Bologna che sarà possibile visitare giovedì 23 maggio in occasione del Simposio Internazionale del Ciliegio.

Un impianto ad alta densità è un vero e proprio sistema complesso in cui vanno considerati elementi come terreno, tipologia di piante e portinnesto, sistema idrico e coperture.

In questo ampio articolo apparso su Frutticoltura, i ricercatori dell’Università di Bologna ripercorrono le tappe di questo progetto ed espongono gli importanti risultati ottenuti sia dal punto di vista della struttura e della resa delle piante, sia per quanto riguarda il prodotto ottenuto..

Una ricerca importante che mostra come, in presenza delle corrette condizioni di coltivazione, di terreno e di condizioni climatiche, un sistema ad alta densità migliori l’efficienza del raccolto permettendo di arrivare ad una più alta e sicura produzione di frutti più grossi e lucenti.

Il simposio internazionale del Ciliegio, organizzato dal Consorzio di Tutela della ciliegia di Vignola IGP (22-23 maggio 2019), sarà l’occasione perfetta per incontrare gli esperti del settore e per visitare il ceraseto sperimentale Salvi Vivai in provincia di Ferrara. I tecnici dell’azienda leader ferrarese, infatti, accompagneranno i visitatori all’interno di un ceraseto ad altissima densità per illustrarne punti di forza e convenienza.

Press Salvi Vivai

Salvi Vivai da cinquant’anni produce e vende piante di fragole, melo, pero, ciliegio e portinnesti di melo e pero. I Vivai sono conosciuti in Italia e a livello internazionale per la loro alta qualità e per l’innovazione costante grazie alla continua ricerca varietale.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!